eFinancialCareers

Psicologo di supporto in banca

Ci sono istituzioni finanziarie che lo fanno più o meno apertamente: è il caso di AXA Investment Management che durante il lancio del recente “Talents Fund” ha fatto segretamente partecipare uno psicologo alle riunioni per le decisioni d’investimento.

Il fondo, infatti, investirà in progetti lanciati da imprenditori sicuri di guadagnare in qualsiasi situazione di ciclo economico. Secondo altre fonti, lo psicologo incontrerà anche giovani imprenditori come parte del processo di valutazione e tale prassi potrebbe portare al lancio di un ulteriore fondo “Young Talent”.

Il dottor Rob Yeung (psicologo), della società di consulenza Talentspace, sottolinea che di solito gli psicologi collaborano a livello senior, infatti le banche vogliono conoscere più in profondità le persone con cui hanno relazioni, vogliono sapere come reagiscono sotto pressione.

“Si tende a effettuare queste valutazioni più a livello senior perché è proprio a questo livello che un errore di valutazione di un candidato potrebbe costare davvero caro”, commenta ancora Yeung.

Il fatto di utilizzare psicologi per aiutare a valutare decisioni d’investimento è un conto, ma far “analizzare” candidati senza dichiararlo è ben altra cosa.
Cosa ne pensate di questa tendenza? Fateci avere i vostri commenti utilizzando il link Inviaci un’email in fondo alla pagina.

Comments (4)

Comments
  1. Anche se eticamente poco corretto, ritengo sia una procedura valida esclusivamente senza la consapevolezza del candidato di essere analazziato.

  2. Sarò di parte ma considero più che valido l’applicazioni di tale metodologia nel contesto bancario. Una selezione erronea può avere effetti deleteri sull’organizzazione e creare seri problemi nella gestione della risorsa.

  3. è fondamentale valutare i soggetti senza che siano consapevoli,diversamente può verificarsi quello che in psicologia sociale viene chiamato EFFETTO HAWTHORNE:tale termine viene usato per descrivere l’effetto prodotto dalla consapevolezza,nei soggetti,di essere oggetto di osservazione per il proprio comportamento…Ciò che è obbligatorio fare dopo la valutazione è mettere al corrente i soggetti di essere stati analizzati

  4. premesso che: non sia il tal dei tali mandato da tizio raccomandato da caio sarebbe uno strumento valido per appurare la reale passione e competenza del candidato a intraprendere la mansione per la quale è selezionato

React

Screen Name

Required

Email

Please enter a valid email address

Tell Us Your News

Email the editor with your feedback, news, tips or topics.

Tell us your news

Please fill out the following form:
First Name:

Last Name:

Email:

Your Story:


Thank you. Will contact you shortly.
A server error occurred. Please try